LA MILANO - SANREMO 2021

Finalmente la Milano-Sanremo torna sul percorso classico; si, è vero che si è fatto il Passo del Giovo e non il Turchino (chiuso per frana) ma la corsa non ha perso la sua fisionomia classica e non è stata affatto snaturata. Gara velocissima e forse proprio per questo è stato il primo tentativo di fuga ad andare in porto; bravissimi gli otto attaccanti, ripresi sulla Cipressa, come da copione. Sul Poggio scatta Alaphilippe, ma non fa male più di tanto e tutti i favoriti sono lì, con Van der Poel, Van Aert ed il piccolo velocista Caleb Ewan che diventa il favorito, ma solo fino a quando Stujven (Trek-Segafredo) parte in fondo alla discesa del Poggio e mantiene quel filo di vantaggio che basta per vincere la Classicissima.

LE PAGELLE
Trek Segrafredo 10-Ottima tattica con Conci nella fuga iniziale e Stujven bravissimo.
Changing Diabets 10-Due uomini nella lunga fuga (la squadra è composta da atleti diabetici)
Stujven 10-Ha rischiato, ma ha colto l'attimo e si è giocato la gara alla grande.
Alaphilippe 5-Uno scatto sul Poggio e basta; un po' poco per il campione del mondo.
Van der Poel 5-Bravo, ma sul Poggio ha anche dovuto recuperare il primo gruppo.
Van Aert 5-Anche lui nel gruppo dei migliori, ma sempre in forma anonima.
Sagan 7-Nonostante la forma così e così è arrivato vicinissimo alla vittoria.
Ewan 9-In salita davvero bravissimo e in volata avrebbe vinto lui.

Se vuoi lasciare il tuo commento scrivi a    pifischi@libero.it